Francesco Vaccarone e le sue “Pagine d’artista”

Francesco Vaccarone e le sue “Pagine d’artista”

Francesco Vaccarone nasce alla Spezia il 4 ottobre 1940 e inizia a dipingere giovanissimo sotto la guida di G.U.Caselli e di G.Bellani.
Espone con successo sin da giovane in numerose città italiane quali Genova, Milano, Venezia, Ferrara e all’estero a Stoccolma, Helsinky, Bucarest, Parigi, Amsterdam, Reykiavick, monreal, Toronto, New York spingendosi fino a………Los Angeles.

Scrisse di lui R. Guttuso: “Ciò che più mi interessa è l’uso dei frammenti di forme che nel loro singolare ordinarsi (quasi di “collage”) suggeriscono una immagine surreale, che tuttavia non appartiene all’usuale magazzino surrealista ma si ordinano, o sono pronti per essere ordinati, come pezzi di ma composizione a venire. Voglio dire che c’è già nel loro ordine sparso il nucleo dell’immagine. In questo gioco si ricompongono magicamente le premesse di una visione cosmica nella quale si affaccia, mi sembra sempre più spesso, la presenza degli oggetti e della figura umana. Perciò si assiste, nella tua pittura e nei disegni ad un doppio fenomeno che avviene contemporaneamente sullo stesso foglio o tela: le forme si sparpagliano e si riaggregano.”

Sabato 24 settembre alle ore 16.00 condurrà “Pagine d’artista” workshop per bambini dai 5 ai 10 anni alla Biblioteca della Fondazione Carispezia.

Per informazioni e iscrizioni: didattica@biblioteck.it, 3938868106